mordillo, fumetti, cartoon, artista grafico argentina, gastronomia, asado, ricette, cucina, pasteles, empanadas polo, sport, argentina, cavalli, maza, coronel suarez, santa ana, las tortugas treno alle nuvole, salta, jujuy, nord argentino, montagne, bolivia iguazu, cascate, argentina, brasile, unesco, mervaiglie del mondo, parchi nazionali tango, ballo, argentina, musica jujuy, argentina, valles calchaquies, purmamarca, cerro 7 colores, humahuaca chubut, patagonia, argentina, pensinsula valdes, balene, foche, elefanti marini, otarie, pinguini locro, gastronomia, argentina, cibi, ricette, cucina catamarca, argentina, nordovest, montagne

Seguimi in Twitter Seguimi in Facebook Seguimi in Pinterest Seguimi in LinkedIn Seguimi in Google+ Seguimi in Stumbleupon Seguimi in Instagram Seguimi in FlickR Sottoscrivi il feed

lunedì 26 ottobre 2015

Per i suoi paesaggi Los Alerces è considerato uno dei parchi nazionali più belli dell'Argentina.

Il Parco nazionale Los Alerces è una grande area protetta situata nella Provincia di Chubut, in Argentina. Comprende il Lago Futalaufquen, il Fiume Arrayanes, il Lago Verde ed il Lago Menéndez. Per i suoi paesaggi è considerato uno dei parchi nazionali più belli dell'Argentina.

Fu istituito nel 1937 su una superficie di 263.000 ettari. Il motivo della sua creazione è la protezione e la conservazione dei boschi di Fitzroya cupressoides, uno degli alberi più longevi del pianeta ed in pericolo di estinzione.

Gli ambienti dell'area protetta possono essere inquadrati nell'ecoregione del bosco patagonico e della regione montuosa della Ande, con un clima temperato freddo ed inverni umidi con abbondanti nevicate. Nell'area si ritrova un complesso sistema lacustre con fiumi e ruscelli.

Futalaufquen_Lake

0

sabato 10 ottobre 2015

L'oro delle Ande: la cerimonia del Chaccu.

Ogni anno si tiene in Perù la cerimonia del Chaccu, la tosatura delle vigogne, animale parente del cammello. Il suo manto, allo stato grezzo, costa fino a 400 dollari al chilo, il più caro in commercio. Per gli abitanti dei villaggi andini è fonte di sopravvivenza. Soprattutto adesso che non è più a rischio di estinzione da Picotani

Le foglie di coca sono stese sul pavimento al centro della sala. La tradizione impone ad ospiti e notabili di raccoglierne tre, tenerle in mano, soffiarci sopra e metterle sul piatto delle offerte. Un rituale sacro per richiedere il favore degli Apus, le montagne, la Pachamama, la madre terra, ma anche del Dio cristiano. Con questa liturgia tribale in cui diverse credenze si fondono tra loro, inizia il Chaccu, la tosatura dell'oro delle Ande peruviane: la vigogna, l'animale sopravvissuto a cinque secoli di razzie.

Chaccu_Galeras_2011

0

sabato 3 ottobre 2015

Il meglio di Argentina Tour: i 10 articoli più letti nel mese di Settembre 2015.

1.- Centri Visita nel Parco Nazionale “Nahuel Huapi”.

Centri Visita nel Parco Nazionale “Nahuel Huapi”.

Museo della Patagonia "Francisco P. Moreno". L'Amministrazione dei Parchi Nazionali inaugurò il Museo il 17 marzo 1940. L'edificio si trova nell'ala orientale del Centro Cívico di San Carlos de Bariloche, un complesso edilizio dichiarato Monumento Storico Nazionale con la Risoluzione n° 1250/87, Decreto PEN Nº 325/89. Il primo direttore del Museo fu Enrique Amadeo Artayeta, dal quale

Continua a leggere... »

0

Ultimi articoli pubblicati

Recent Posts Widget

Post più popolari

Etichette

Argentina Tour in Facebook

Ultimi posts pubblicati

Argentina Tour in Pinterest

I miei preferiti in Instagram

Donazione

Mi Ping en TotalPing.com